Image Cross Fader Redux

archivio notizie

 

Cgil Firenze

Agenda
  

 
Manifestazioni del 1° Maggio 2017 nella Area Metropolitana di Firenze

Barberino del Mugello:
Ore 10 concentramento in Piazza Cavour, corteo con comizio conclusivo in piazza Cavour di Davide Materazzi, Segretario UILM Firenze.

Empoli:
Ore 9:30 Ritrovo in Piazza Stazione.
Ore 10 Partenza corteo.
Ore 11:30 In Piazza della Vittoria intervento di Alessio Rigatti Responsabile CISL Empolese Valdelsa e comizio di
Gianna Fracassi della Segreteria Nazionale CGIL

Fucecchio:
Ore 9:30 ritrovo in Piazza XX Settembre, ore 10:30 partenza del corteo, ore 11:30 Piazza Montanelli, introduzione di Silvia Mozzorecchi della FILCTEM CGIL di Firenze, saluto del Sindaco Alessio Spinelli e comizio conclusivo di
Mirko Lami della Segreteria CGIL Toscana

Gambassi Terme:
Ore 7 CANTAMAGGIO per le vie cittadine. Ore 10 Primo Maggio in Piazza Roma, ore 11 saluto del Sindaco Paolo Campinoti e comizio di Donato Petrizzo della Funzione Pubblica CGIL
Firenze

Montaione:
Ore 8:30 ritrovo in Piazza Gramsci, partenza del corteo Ore 10 arrivo presso il Teatro del Popolo e saluto del sindaco, Paolo Pomponi .Seguiranno gli interventi di Nilo Ciulli, Segretario SPI CGIL Montaione e comizio conclusivo di Donatella Galgani della FILCAMS CGIL Firenze

Castelfiorentino:
Ore 8:30 ritrovo in Piazza Gramsci. Ore 9  partenza corteo 9:30 arrivo alla Cooperativa Co.l.c. ai Praticelli che offrirà a tutti i partecipanti la colazione; ore 10:45 introduzione di Nadia Meacci Segretaria SPI CGIL Castelfiorentino e saluto del Sindaco Alessio Falorni e comizio conclusivo di
Marco Benati Segretario Generale FILLEA CGIL Firenze

Certaldo:
Ore 9:30 ritrovo in Piazza della Libertà. Ore 10:30 partenza del corteo da Piazza Boccaccio per le vie cittadine. Ore 11 saluto del Sindaco Giacomo Cucini e comizio di Massimiliano Fabozzi della FILCAMS CGIL di Firenze.

Pontassieve:
Ore 9:30 Concentramento in Piazza Vittorio Emanuele II di fronte al Comune. Ore 9:45 corteo, ore 11:30 comizio conclusivo in Piazza dell’Unità d’Italia a S. Francesco di Fabio Franchi della
Segreteria CISL Firenze.

Sesto Fiorentino:
Ore 10 Concentramento in P.zza Ginori, corteo Ore 11:30 comizio di
Laura Zucchini della Segreteria UIL Toscana

Fiesole:
Ore 10:30 Partenza del Corteo dalla Casa del Popolo di Borgunto (Fiesole) con proseguimento fino a Piazza Mino a Fiesole dove , dopo un saluto del Sindaco di Fiesole, Anna Ravoni, si terrà il comizio di Paola Galgani, Segretaria Generale CGIL Firenze.  Al termine Pranzo sociale presso la Casa del Popolo di Fiesole (prenotazione obbligatoria).

Chianti:
Alle ore 10:30 presso la Sala Consiliare “L. Biagi” del Comune di Tavarnelle Val di Pesa, piazza Matteotti, ci sarà un incontro/dibattito sul tema “Lavoro,Territorio, Legalità”: interventi del sindaco David Baroncelli e di Roberto Pistonina, Segretario Generale CISL Firenze
 

Cgil Firenze

novità sito cgil Firenze

link utili

novità sito cgil Firenze
novità sito cgil Firenze

organizzazione

chi fa cosa

memoria

coordinamento  donne

categorie e servizi

sedi

come si finanzia la Cgil


La tua guida ai servizi fiscali del CAAF CGIL


wikilabour

 

Borgo dei Greci,3 - 50122 Fi
Tel 05527001
Fax 0552700423 segreteria@firenze.tosc.cgil.it
PEC cgil.firenze@pecgil.it

scegli come pagina iniziale         aggiungi ai preferiti       aggiornamento 28/04/2017

 
Rassegna
Stampa

1° Maggio, vertenze feroci e diritti da mantenere
Sanità,
un modello "Zoppo"
Crisi Malo,
rinviato il vertice

Cantiere Foster,
operai col fiato sospeso
Sicurezza sul lavoro,
presidio a Firenze
Ataf,
sciopero contro il Comune

Altre notizie
 

Rassegna Stampa Cerca su Cgil Firenze con Google

1° Maggio,
Vertenze feroci e diritti da mantenere
I giorni più difficili del sindacato
Tanti problemi irrisolti e, per la Cgil, la ripresa è una chimera
di Irene Puccioni sulla Nazione 28 Aprile


Sanità,
un modello "Zoppo"
"chi non trova le risposte nel territorio ritorna per forza all’ospedale"
di Mauro Fuso su la Nazione 28 Aprile


Ataf,
sciopero contro il Comune
Protesta per il caos da cantieri: «Palazzo Vecchio privilegia il traffico privato e poi dà la colpa a noi»
Giulio Gori dal Corriere Fiorentino 27 Aprile
Ataf, il 15 maggio lo sciopero anti traffico caos
dal Corriere Fiorentino 28 Aprile


Cantiere Foster,
ai minimi termini
presidio e conferenza stampa
per illustrare la difficile situazione e le azioni che saranno intraprese
Comunicato 20 Aprile
Operai e famiglie col fiato sospeso
"Adesso cerchiamo di fare presto"
I sindacati: "Garantire la continuità del lavoro". Residenti in ansia
Cla.Cap. su la Nazione 28 Aprile


Rilancio Malo, 
missione in due anni
Nuovo summit sul piano industriale
Firenze, la sfida di Pukas. 
I sindacati: "Difficile che qualcuno investa"
«Sono stati promessi 20/25 milioni di euro in 18 mesi» sottolinea Alessandro Picchioni, Filctem Cgil 
M. Serena Quercioli da la Nazione 19 Aprile
Crisi Malo, rinviato il vertice
M. Serena Quercioli su la Nazione 28 Aprile


Sicurezza sul lavoro,
presidio a Firenze
di Cgil-Cisl-Uil (con “abiti” antinfortunistici)
conferenza stampa per illustrare i numeri locali degli incidenti sul lavoro, le proposte e l’attività dei sindacati
Comunicato 27 Aprile


Vigili urbani, 
clamorosa minaccia
"Sciopero nel giorno del Motomondiale"
Alle stelle la tensione tra sindacati e Unione montana del Mugello: tutti i problemi
Paolo Guidotti da la Nazione 27 Aprile


Il Maggio,
Chiarot vede i sindacati 
La Fials soddisfatta “Un incontro positivo”
Intanto il teatro continua a perdere le vertenze in appello
Ilaria Ciuti su la Repubblica 8 Aprile
Bilancio chiuso in aumento l’utile netto pesano i vecchi debiti
Il 1 maggio arriva Chiarot che dovrà affrontare la disaffezione del pubblico del teatro
Ilaria Ciuti su la Repubblica 27 Aprile


Ginori,
superare lo stallo terreni

Proprietà e banche non trovano l'accordo
Tentativo di mediazione al ministero
Sandra Nistri da la Nazione 25 Aprile


Assegni familiari,
tutto quello da sapere
Ecco alcuni consigli pratici per i genitori o i conviventi che siano lavoratori dipendenti oppure liberi professionisti.
da la Nazione 24 Aprile


Maestrelli, 
una Coop per vivere

Svolta nella vertenza
I dipendenti si associano per salvare l’azienda
«Dalla Regione adesso attendiamo la convocazione di un tavolo per valutare la fattibilità dell’operazione – spiega Salvatore D’Amico della Slc-Cgil
Irene Puccioni da la Nazione 22 Aprile


25 aprile e Primo maggio, 
sciopero nel commercio
“Dopo Pasqua e Pasquetta, un altro no al sempre aperto”
Comunicato 21 Aprile


Villa Gisella,
sciopero e presidio
No al contratto "pirata"
Conferenza stampa
Comunicato 20 Aprile


Carlson Travel, 
rischio esuberi e taglio sedi
a Firenze sciopero e presidio Filcams Cgil
Comunicato 31 Marzo
La Filcams Cgil: "No agli esuberi"
Comunicato 3 Aprile
L’azienda svela il suo piano, arrivano le chiusure: 
Padova, Bologna e Firenze, e che impatterà su oltre 30 persone.
Comunicato 10 Aprile
Su Carlson Wagonlit c’è l’ipotesi di accordo
Comunicato 20 Aprile


Autostrade,
lunghe code ai caselli
Cgil: sciopero riuscito
Alessio Ammannati della Filt CGIL: «nessun pagamento è dovuto in caso di passaggio al varco aperto e qualsiasi lettera di pagamento è illegittima, cosi come l’uso della telecamera per verificare chi passa con le barriere aperte durante lo sciopero»
R.R. dal Corriere Fiorentino 19 Aprile


Rilancio Targetti,
chiesto un tavolo
commenta Daniele Calosi, segretario della Fiom Cgil di Firenze – ha dichiarato che «Finalmente, da settembre, al termine della cassa integrazione, tutti e 180 i dipendenti dello stabilimento di Firenze potranno tornare a lavoro».
da la Nazione 19 Aprile


Empoli,
Pini nuovo segretario dello Spi-Cgil
Guida una Lega con 4.000 iscritti
"Dobbiamo impegnarci a fondo per la rivalutazione delle pensioni"
di Bruno Berti su la Nazione 18 Aprile


Pensionati,
meno obblighi di presentazione del modello Red
 
sollecitazione nell'ordine del giorno approvato dal Comitato Provinciale INPS
Comunicato 13 Aprile


Servizi infanzia,
quale scusa inventeranno adesso?

Sblocco turn over al 75%
Fp Cgil Firenze Vs sindaco Nardella
Comunicato 12 Aprile


Sims e De Angeli, 
passa all'unanimità la mozione
“Regione faccia ogni sforzo in difesa dell’occupazione”
Primo atto istituzionale dopo l'assemblea voluta dai sindacati
di Glenda Venturini su Valdarnopost 12 Aprile


Casa,
boom dei pignoramenti
Che poi diventano Airbnb
Il Sunia: «In un anno con il salva banche 100% di sfratti in più». E dopo l’asta le case finiscono agli speculatori
Lorenzo Sarra sul Corriere Fiorentino 11 Aprile


Bonus,
l’assegno di maternità
I requisiti legati all’Isee
da la Nazione 10 Aprile


Zignago, 
intesa sindacati-azienda
Un primo esempio di cogestione
Commissioni sui problemi produttivi e aumento del Premio di Risultato
di Bruno Berti su la Nazione 7 Aprile


Aci,
i lavoratori contrari
alla proposta di riforma del governo
Comunicato 7 Aprile

ALITALIA: CAMUSSO, ORA SERVE UN PIANO CREDIBILE TRA BANCHE, GOVERNO E CASSA DEPOSITI E PRESTITI
Per Alitalia "bisogna ripartire da un piano industriale credibile, sostenuto anche dalle banche e dal governo, con l'ingresso di Cassa depositi e prestiti". Lo ha detto ieri Susanna Camusso, a margine della manifestazione del 25 aprile a Milano. "Bisogna chiedere che si riapra la discussione sul piano industriale, che è stato segnato dalla sfiducia dei lavoratori e da un gruppo che ha seguito tre ristrutturazioni successive, tutte con esiti fallimentari". "Paghiamo e scontiamo le privatizzazioni così come sono state fatte nel nostro Paese, che si dimostrano anche a distanza di anni disastrose" ha aggiunto. L'amministrazione straordinaria e la messa in liquidazione dell'azienda "significa la perdita di un patrimonio industriale per il Paese, cosa che dobbiamo prima di tutto mantenere. Ma serve un piano industriale differente".


Pensioni 2017: ‘Prendi l’Ape sociale…prima che voli’
La legge di Bilancio ha introdotto due importanti novità che potrebbero rappresentare delle buone occasioni per anticipare il pensionamento, senza oneri a carico dei lavoratori e delle lavoratrici:
L’Ape sociale. Questa indennità, senza oneri a carico dei lavoratori e delle lavoratrici
Pensione anticipata per i lavoratori precoci – Possibilità di andare in pensione anticipata, con 41 anni di contribuzione entro il 2017 e 12 mesi di versamenti prima del compimento del 19 esimo anno di età
Per entrambe la domanda va presentata dal 1° maggio al 30 giugno 2017.
Per tutte le informazioni è possibile recarsi nelle sedi dell’Inca, gli operatori offriranno la consulenza previdenziale necessaria.


VOUCHER E APPALTI. CAMUSSO: “DA OGGI ABBIAMO UN PAESE MIGLIORE”
“Senza i voucher che si vendono in tabaccheria e con una nuova
responsabilità delle aziende nel sistema degli appalti possiamo dire che da oggi abbiamo un Paese un po’ migliore rispetto a quello che avevamo prima. Oggi si afferma un primo risultato importante e ci dobbiamo ringraziare prima di tutto per quello che abbiamo fatto in questi due anni di mobilitazione”. Sono state queste le parole usate ieri pomeriggio da Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, per commentare l’approvazione definitiva da parte del Senato della legge su voucher e appalti, così come richiesto dai referendum promossi dalla Cgil. Approvata la legge, ora i due referendum dovrebbero essere superati, ma “l’ultima parola in proposito spetterà alla corte di Cassazione”.


‘Basta con questo gioco alla guerra’
L’appello congiunto Anpi, Arci, Cgil, Cisl, Uil, Acli nazionali
“Questo è un appello urgente per la pace. Un appello alla civiltà suprema del dialogo, della sua umanità, della sua intelligenza. Leggiamo e apprendiamo di bombe, di grandi eventi nucleari, di raid preventivi. Un irresponsabile e impressionante gioco alla guerra che deve essere subito fermato.
Chiediamo con forza alle Istituzioni internazionali, ai Governi del mondo che si metta a tacere l’assurdo di queste intenzioni che porterebbero a effetti disastrosi e di morte gia’ tragicamente vissuti.
Facciamo appello alle cittadine e ai cittadini affinché si mobilitino  per diffondere il piu’ possibile voci e iniziative di pace, anche in nome della nostra Costituzione che sempre ci ricorda che “l’Italia ripudia la guerra”.


Referendum. Cgil, 19 aprile presidio a Roma
Quel giorno il Senato vota conversione in legge del decreto
Mercoledì 19 aprile, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, la Cgil organizzerà un presidio  a Roma, in Piazza della Rotonda (Pantheon), in occasione della votazione al Senato per la conversione in legge del decreto per l'abolizione dei voucher e la reintroduzione della responsabilità solidale negli appalti, Al presidio parteciperà il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.


CAMUSSO. LA NOSTRA SFIDA PER I DIRITTI E’ UNA BATTAGLIA PER LA
DEMOCRAZIA
Mettere in discussione il ruolo dei sindacati "è una cosa pericolosa".
Lo ha affermato ieri il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso. A proposito delle proposte lanciate da Grillo sul superamento del ruolo della contrattazione sindacale, il segretario generale della Cgil ha detto che "sembra di rivedere il programma del governo in carica nel 2014. Torniamo sempre a questo - prosegue -. È una cosa pericolosa, significa non conoscere come è fatto il mondo del lavoro. Si immagina che il lavoratore sia alla pari del datore di lavoro. È il principio per il quale si è smantellato il diritto del lavoro che noi vogliamo ricostruire".


Immigrazione: domani presidio di protesta
Cgil, no a decreti Minniti-Orlando
Domani, 11 aprile, la Cgil parteciperà al presidio organizzato insieme a sindacati e associazioni contro i decreti Minniti Orlando. Il sit in si terrà nel giorno in cui verrà posta la fiducia sui due provvedimenti, che per la Cgil e le altre sigle promotrici rappresentano "un passo indietro sul piano dei diritti e della civiltà giuridica del nostro Paese". L'appuntamento è a Roma, davanti alla Camera dei Deputati, in piazza di Monte Citorio, alle ore 17.


Lavoro: Cgil, 6 maggio grande manifestazione a Roma
“Dal Decreto alla Legge, la nostra sfida continua per conquistare la Carta dei diritti universali”. 
E’ questa la decisione assunta dagli oltre 1500 quadri e delegati della Cgil che questa mattina si sono riuniti al Teatro Brancaccio di Roma.
L’iniziativa del sindacato ha avuto luogo, dopo che giovedì scorso la Camera dei deputati ha approvato il decreto legge recante disposizioni urgenti per l’abrogazione delle disposizioni in materia di lavoro accessorio nonché per la modifica delle disposizioni sulla responsabilità solidale in materia di appalti, per decidere come proseguire la campagna Referendaria e le iniziative di mobilitazione a sostegno della ‘Carta’.
“Abbiamo vinto il primo round, ma non smobilitiamo”, ha detto il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, “Ora ci auguriamo che il decreto venga rapidamente approvato dal Senato”.
“In ogni caso – ha aggiunto il leader della Cgil – la battaglia per i diritti non si ferma perché vogliamo il reintegro in caso di licenziamento illegittimo e perché l’obiettivo finale è la legge di iniziativa popolare della Carta dei diritti universali del lavoro”.

TelefonaServizio DonnachiamaDonna

 
SisIl sistema dei servizi
Le système des services
The service structure
El sistema de los servicios

dal 5/5/2001

statistiche del sito

webmaster M Mellini

Borgo dei Greci,3 - 50122 Fi - Tel 05527001 - Fax 0552700423 - segreteria@firenze.tosc.cgil.it